Otranto: Un Nuovo Inizio Grazie al Piano Strategico del Commercio

Luogo: 2 lettura minima495 viste

Nella serata del 23/10/2023, si è svolto ad Otranto un evento di eccezionale importanza, portando una ventata di speranza per il futuro della nostra città. Un incontro pubblico tra amministratori locali e imprenditori ha visto la presentazione del piano di zonizzazione, un passo cruciale verso la realizzazione del piano strategico del commercio di Otranto.

In veste di rappresentante di Confcommercio Lecce, ho consegnato la relazione contenente le proposte elaborate da Confcommercio Lecce sia al Sindaco Bruini che alla Dottoressa Ilaria Pecoraro, un documento che getta le basi per un piano strategico ambizioso e di ampio respiro.

Un Piano Strategico in Cinque Punti Chiave:

  1. “Otranto: Radici Rigenerate”. Valorizziamo il cuore storico di Otranto, contrastando lo sviluppo incontrollato con una regolamentazione delle licenze e una gestione attenta del suolo pubblico. Preserviamo l’autenticità del centro storico, rendendolo attraente per tutti, tutto l’anno.
  1. “Haethey: Vita Notturna e Opportunità”. Il lungomare degli Haethey sarà il centro della vita notturna otrantina, offrendo spazi per giovani imprenditori. La riqualificazione dell’area intorno all’Hotel La Plancia creerà un percorso costiero, aumentando il valore dell’intera zona.
  1. “Una Porta sul Mondo”: Il futuro porto turistico sarà il motore dello sviluppo commerciale, aprendo nuove prospettive e ricchezze per Otranto, connettendo la città al mondo.
  1. “Tradizioni in Fiera”: Le aree mercatali temporanee saranno il luogo in cui le tradizioni culinarie e artigianali di Otranto brilleranno. Eventi legati all’enogastronomia e all’artigianato uniranno la comunità, celebrando ciò che rende Otranto unica.
  1. “Otranto in Movimento: Accessibilità e Vitalità”: Creiamo una città vivace e sostenibile liberando il centro urbano dal traffico eccessivo con parcheggi lungo le principali direttrici d’accesso. Un percorso pedonale ben pianificato connetterà le aree commerciali, trasformando Otranto in una città in movimento

    Se vuoi saperne di piú ti invito a leggere il documento integrale da me consegnato.